Come fare per recuperare il PIN dell’INPS

schermata recupero PIN inps

L’INPS in caso di smarrimento del PIN permette a qualsiasi utente di recuperare online le credenziali di accesso. Quindi, nel caso in cui si abbia la necessità di accedere ai servizi online dell’INPS e non si ricordano le credenziali, recuperare il PIN è davvero semplicissimo!

Il codice PIN INPS è un codice personale di 16 cifre che consente al cittadino di accedere ai servizi online dell’INPS. Questo PIN rilasciato dall’INPS può essere utilizzato per vari scopi: per il cittadino, ad esempio, è utile per conoscere la sua situazione pensionistica, ma anche per richiedere un bonus che gli spetta; anche professionisti abilitati ed aziende dispongono di un PIN INPS.
La richiesta del codice PIN è diversa e cambia se si è un professionista oppure un privato cittadino. Per saperne di più, leggi questo articolo che spiega nel dettaglio come richiedere il PIN INPS.
Capita spesso, soprattutto se non si accede da diverso tempo al sito dell’INPS di dimenticare il PIN di accesso, per tale motivo, continua a leggere questo articolo e vi diremo come recuperare il PIN. Ci vorranno davvero pochi minuti!

Requisiti per recuperare il PIN INPS dimenticato

Per recuperare il PIN INPS smarrito è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Codice fiscale: ovviamente, se si desidera recuperare il PIN INPS vi è necessità di inserire i 16 caratteri alfanumerici se siete una persona fisica, mentre per le persone giuridiche il C.F. contiene undici cifre;
  2. Il numero di cellulare: nel momento in cui si effettua la prima registrazione del PIN, il sistema richiede la verifica tramite il numero di cellulare, per tale motivo è importante ricordare il numero di telefono inserito;
  3. Email o in alternativa la PEC: al primo accesso ai servizi dell’INPS online vi si chiede di inserire l’email o la posta certificata. Quindi, qualora abbiate dimenticato le credenziali per accedere è importante ricordare quale indirizzo e-mail avete fornito.

Il recupero del PIN non può essere ripristinato se non è stato effettuato il primo accesso. In questo caso di consigliamo di revocare il codice PIN e richiederne subito un altro.
In questo articolo andremo a spiegarvi nel dettaglio sia come recuperare il PIN INPS sia se si ha la necessità di revocarlo.

Come recuperare le credenziali di accesso all’INPS

Per recuperare il PIN dell’INPS ecco i pochi passaggi da seguire:

  1. Accedere al sito dell’INPS;
  2. Cliccare nella barra di ricerca ripristino PIN oppure al seguente link per recuperare il PIN;
  3. Inserire i dati richiesti;
  4. La prima parte del PIN (8 caratteri) verrà inviata al numero di cellulare mentre l’altra parte di 8 caratteri tramite email;
  5. Cliccare sul link ricevuto per email e seguire la procedura richiesta.

Revocare il PIN dell’INPS

La revoca del PIN è necessaria nel caso in cui non si hanno a disposizione i due contatti per recuperare la password di accesso all’INPS. Ecco la procedura da seguire:

  1. Cliccare sul seguente link per revocare il PIN;
  2. Inserire i dati richiesti, ovvero il proprio codice fiscale, i dati della tessera sanitaria ed i propri contatti;
  3. Seguire le istruzioni ricevute per email per completare la procedura.

In alternativa, se non si ha dimestichezza sulla piattaforma è possibile recarsi nell’ufficio dell’INPS più vicino e procedere con il recupero delle credenziali.