Strumenti terzi per programmare post su Facebook

schermata pagine social

Facebook è il social network più utilizzato al mondo, conta più di due miliardi di iscritti e ciascun utente scorre la sua homepage per quasi due ore al giorno. Questo vuol dire che è una piattaforma ricca di potenziali clienti per la tua azienda. Ma come farsi conoscere?

Per garantire agli utenti di sfruttare questa smisurata platea di utenti, Facebook mette a disposizione le pagine aziendali. Queste sono dei veri e propri profili pubblici che consentono all’azienda di comunicare e instaurare una relazione con i propri followers, ma anche vendere prodotti, lanciare promozioni, promuovere eventi.

L’account aziendale di Facebook ci permette di monitorare e analizzare ogni azione di marketing e i dati ricavati ci aiutano a capire meglio l’impatto della nostra attività sulla miriade di utenti della piattaforma. Per far sì che la pagina Facebook funzioni al meglio bisogna organizzarsi e calendarizzare la programmazione dei post. La programmazione garantisce alla pagina un’attività costante per rendere partecipi i propri clienti di qualsiasi novità. Programmare i post significa risparmiare tempo e scegliere l’orario migliore di pubblicazione ma, soprattutto, ci dà la possibilità di stilare un piano editoriale in anticipo con testi e contenuti da pubblicare per le settimane o addirittura per i mesi successivi.

 Ecco una guida per imparare a programmare post su Facebook.

Come programmare post Facebook con strumenti terzi

Programmare post su Facebook è facilissimo ma esistono dei tool esterni semplici e gratuiti che ci vengono in aiuto. In questo articolo soffermeremo la nostra attenzione su Hootsuite, Buffer e PostPickr.

Hootsuite

È probabilmente il tool più famoso per fare Social Media Marketing. Essendo chiaro e semplice da usare è adatto sia per chi è alle prime armi, sia per chi ha buone competenze tecniche. Hootsuite è nato nel 2008 e consente di monitorare e coordinare tutti gli account che si possiedono sui vari social media. Questo programma è molto utile per programmare post su Facebook. Grazie all’icona calendario potrai impostare data e ora dei post e controllare come procede la tua programmazione. Un’alternativa è far scegliere all’algoritmo del programma in base ai dati raccolti qual è il momento migliore per condividere i propri contenuti.

Hootsuite permette di programmare lo stesso contenuto su più social differenti, però bisogna stare attenti perché ogni piattaforma ha uno scopo e un tono di voce diverso. Per chi vuole scegliere Hootsuite come tool per gestire i propri social media può optare per la versione free o quella a pagamento. Nel primo caso il programma permette di gestire fino a 3 profili social per un unico utente con un tot di post pianificati. Per quanto riguarda la versione a pagamento offre sicuramente funzioni più elaborate come, ad esempio, la possibilità di gestire dai 10 ai 35 profili social con pianificazione dei contenuti illimitata.

Buffer

Un sito simile a Hootsuite è Buffer. Si tratta di un programma capace di schedare le pubblicazioni su tutti i nostri canali social. Buffer è uno strumento molto semplice da usare, per iniziare si scrive nella finestra dedicata e si aggiungono tutte le informazioni che servono: come i link, le foto, i video, gli hashtag.  Poi si clicca su calendario e si imposta la data ideale per la pubblicazione di contenuti. Le opzioni di pubblicazione sono quattro:

  1. Pubblicare subito il contenuto;
  2. Condividerlo subito dopo;
  3. Mettere in coda per ultimo;
  4. Programmare la pubblicazione.

Si può usare Buffer per Facebook gratuitamente e programmare un massimo di 10 post al mese, ma solo abbandonando la versione gratuita si inizierà a godere delle sue migliori funzioni. Con la versione a pagamento sale il numero di account a disposizione e i post schedulati per canale ma una funzione davvero interessante è la possibilità di aggiungere più users per distribuire il lavoro a più persone del proprio team.

PostPickr

L’ultimo programma di cui parleremo in questo articolo è PostPickr. È un tool per il Social Media Marketing interamente italiano che nasce per ridurre il carico di lavoro e il tempo per pubblicare vari contenuti sui social network dei tuoi clienti.

Con PostPickr si può:

  • Pubblicare foto o gallerie di immagini con la possibilità di modificarle con il photo editor integrato;
  • Salvare contenuti in specifici album Facebook;
  • Pianificare in anticipo la pubblicazione dei post o ripubblicare automaticamente il post quante volte vuoi;
  • App mobile;
  • Creare un testo abbellito dall’emoji picker integrato.

In caso di errore o di indecisione il programma ti dà la possibilità di modificare i contenuti disponibili nelle singole rubriche o i singoli post.

Anche questo tool ha una versione gratuita e una a pagamento. La prima dà la possibilità di sperimentare alcune funzioni con un massimo di tre account social. Se però il tuo brand è molto famoso avrai probabilmente bisogno della sua versione a pagamento. I piani a pagamento di PostPickr ti permettono di gestire un massimo di 150 account social inoltre se sei curioso di provare questo tool il programma offre una prova gratuita di 30 giorni senza inserire carta di credito.