Perché il tuo sito ha bisogno di una consulenza SEO

schermata principale di google

Hai idea del perché una consulenza SEO per il tuo sito possa essere determinante per il successo del tuo business online? Non è un mistero, ma in molti ancora tendono a sottovalutarlo: il posizionamento sui motori di ricerca è fondamentale per avere la giusta visibilità e poter raggiungere nuovi clienti. Puoi essere un libero professionista, proprietario di un negozio fisico e di un e-commerce, o condurre un’attività di vicinato. Non importa quale sia il tuo settore di competenza, perché tutti i lavoratori, in un modo o nell’altro, hanno lo stesso bisogno: essere più visibili nella rete, per essere contattati, avere conversioni e quindi ampliare il proprio portafoglio clienti.

I passaggi di una consulenza SEO

La consulenza SEO professionale è un percorso che comincia con un’analisi approfondita dello stato di salute attuale delle tue pagine web, che prosegue con la correzione delle criticità riscontrate e un processo di ottimizzazione variegato. Senza addentrarsi in tecnicismi (servirebbe una guida, se non un trattato!) questi sono i passaggi chiave di una consulenza SEO professionale:

  • Analisi delle metriche del tuo sito web: si tratta dell’audit o analisi SEO delle tue pagine, scandagliate a fondo per capire cosa non va e cosa incide in maniera negativa sul tuo posizionamento nei risultati dei motori di ricerca (Serp). Allo scopo, è possibile utilizzare dei tool gratuiti, ma solo servizi a pagamento ad hoc, come quello offerto da strumentiseo.com, permettono di avere una panoramica reale e dettagliata del funzionamento del tuo sito e una consulenza adeguata.
  • Studio delle parole chiavi: l’obiettivo di questa attività è quella di trovare quali siano le keyword più rilevanti e performanti per il posizionamento della tua attività su Google. Ci sono diverse tipologie di parole chiave, primarie e secondarie, a coda lunga; ci sono keyword collegate al tuo brand, al tuo settore, agli interessi dei tuoi utenti tipo, ai competitor. Ti sorprenderebbe sapere quanto ampia sia la varietà. Dopo aver stilato un elenco ragionato delle keyword più performanti e con maggior potenziale, giunge il momento di studiare un piano di marketing efficace per valorizzare le tue scelte e raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.
  • Progettazione delle strategie SEO: bisogna ragionare in termini di ottimizzazione on page e off page. Si tratta di disegnare nel vero senso della parola tutti gli step da effettuare all’interno e all’esterno delle pagine web del tuo sito per ottimizzarle e renderle performanti. Tutte quelle azioni che prevedono anche il controllo degli elementi e dei fattori che incidono positivamente o negativamente sul posizionamento di un sito sui motori di ricerca.

La consulenza SEO non si improvvisa

Detta così, in modo semplicistico, la consulenza SEO sembra un processo automatico. Si tratta invece di un vero e proprio lavoro, che mantiene dei passaggi cardini imprescindibili ma che deve essere declinato in maniera originale e ragionata a seconda del tipo di business del cliente, dei competitor e del settore di riferimento. L’ottimizzazione di un sito in chiave SEO può essere semplice come complessa, tutto dipende dal punto di partenza e dagli obiettivi da raggiungere. La certezza assoluta è una: deve essere effettuata da un consulente SEO, ossia da un professionista con le giuste competenze e capacità.