Quali sono i migliori PC da lavoro

pc da lavoro in primo piano

Avere l’idea che tutti i computer sono uguali, o per lo meno simili, è sbagliato. Prima dell’acquisto di un PC sono tanti i fattori da valutare e da tenere in considerazione: dimensioni, processore, memoria RAM, monitor ecc. Esistono computer che sono stati progettati per scopi ludici e altri per scopi professionali e la maggior parte delle volte la differenza fra questi due la si può riscontrare nel prezzo. Per avere una visione più chiara di come scegliere un pc da lavoro, leggi l’articolo dedicato.

Per quanto riguarda i PC per lavorare, la priorità è sicuramente data alla sicurezza, sia per quanto riguarda l’hardware che per quanto riguarda i dati. Infatti la maggior parte delle volte, professionisti e aziende scelgono computer che garantiscano una protezione per l’accesso ai dati e che siano resistenti a inconvenienti (come un urto, una caduta o l’acqua) che potrebbero bloccare il funzionamento dello strumento.  Proprio per questa ragione, molto spesso in ambito lavorativo vengono scelti PC che abbiano sistemi di tecnologia di ultima generazione.

Altri due aspetti che vengono considerati prioritari per i computer professionali sono l’autonomia e la comodità d’uso. Infatti, bisogna tener conto di quanto tempo riesca a durare un computer in un giorno senza mai essere messo sotto carico e quanto possa essere comodo per scrivere o digitare sulla tastiera. Infine, per chi lavora tutto il giorno con il computer, deve anche valutare garanzia ed assistenza, così come la disponibilità dei pezzi di ricambio in caso di rottura o malfunzionamento.

Adesso vediamo insieme quali sono i migliori disponibili sul mercato.

Migliori computer da lavoro

Dell XPS 15

Esso viene definito come il miglior pc portatile Windows che si trova attualmente sul mercato. È dotato di un monitor che va dal Full HD ai 4K. Il suo processore appartiene alla famiglia Intel e si può scegliere tra i5, i7 e i9. La memoria RAM a disposizione può essere di 8,16 o 32 GB.

Questo tipo di computer è adatto principalmente a svolgere compiti lavorativi, ma allo stesso tempo, ha anche tutti i requisiti necessari per creare file multimediali o eseguire qualche gioco. Per questo motivo il prezzo sul mercato è molto alto rispetto ad altri notebook più semplici.

MacBook Pro 16”

Il MacBook Pro da 16” è il miglior PC portatile Mac. Innanzitutto, oltre ad avere uno degli schermi più spaziosi dell’intera categoria, esso può essere dotato di una CPU da 6 oppure da 8 core. La memoria RAM minima montata su questo computer parte da 16 GB, fino a poter raggiungere i 64GB. Per quanto riguarda la scheda video, possono essere applicate diverse modifiche, applicando software graficamente migliori.

Questo tipo di notebook può essere considerato tra i migliori disponibili sul mercato, se non proprio il migliore ed è proprio per questo che il prezzo è molto più elevato.

Lenovo ThinkPad X1 Carbon (6° generazione)

Questo notebook ha la caratteristica di avere un design molto sottile e piccolo, ma allo stesso tempo molto elegante. È uno dei migliori PC portatili per scopi aziendali grazie alle sue funzionalità.

Il suo processore è Intel Core i7-7600U vPro e ha una grafica integrata Intel HD 620. Il monitor è di 14” e ha una memoria RAM di 16 GB. La sua batteria riesce a durare fino a più di 15 ore e l’alimentatore riesce a caricarlo in un’ora riportandolo a più dell’80% della carica. Anch’esso, però, è un PC più costoso rispetto agli altri sul mercato.

Huawei Matebook X Pro

Dopo il successo degli smartphone, Huawei ha dimostrato di non farsi trovare impreparato anche per quanto riguarda i notebook. Questo modello può essere considerato uno dei migliori PC aziendali sul mercato.

Esso è dotato di un design fantastico con un monitor altrettanto bello. La sua CPU è Intel Core i5-i7 di ottava generazione, ha una grafica integrata UHD 620, e la sua memoria RAM varia dagli 8 ai 16 GB.

È molto leggero come computer, per questo è molto comodo da portare con sé e ha anche un’ottima autonomia. Inoltre, in questa categoria, è uno dei meno costosi.

Microsoft Surface Book 2

Può essere definito come un altro dei migliori prodotti di Microsoft. Il suo hardware ha componenti di qualità eccellenti che sono in grado di gestire sia attività lavorative, sia semplici attività quotidiane.

La sua CPU può essere Intel Core i5-7300U – Intel Core i7-8650U. Anch’esso ha una grafica integrata Intel UHD 620, mentre la memoria RAM può variare dagli 8 ai 16GB. Il monitor predefinito è di 13,5”, ma c’è anche un’altra versione da 15” che ha componenti ancora più potenti.