Guida su creazione pagina Facebook multilingua

cellulare con schermata social network

Facebook ormai è il social più conosciuto e utilizzato, che ha totalizzato miliardi di iscritti da tutto il mondo. Nato come strumento di comunicazione tra utenti, è diventato una vera e propria risorsa per tutte le aziende che vogliono mostrare la propria attività ad un pubblico molto ampio.

Se sei un’azienda con un pubblico composto da diverse nazionalità o ti occupi di esportazioni all’estero potrebbe interessarti la creazione di una pagina Facebook multilingua.

Prima di creare la pagina bisogna capire se nel tuo caso sarebbe più appropriato creare dei post multilingua. Facebook da febbraio 2016 dà la possibilità di scrivere un unico post in più lingue.

Per attivare questa funzione basta andare nelle impostazioni della pagina e attivare l’opzione “post in più lingue”. Se non sai come fare leggi l’articolo dedicato a  programmare post multilingua.

Impostazione della lingua su Facebook

Qualora il pubblico sia troppo vasto, e non si abbiano le risorse economiche per gestire più pagine la soluzione ideale è quella di abilitare la funzionalità che ti permette di far apparire i post nella lingua del destinatario. 

Per attivare i post in più lingue segui questi passaggi:

  • Accedi dal web al tuo profilo Facebook
  • Clicca in alto a destra e poi su “Impostazioni e Privacy”;
  • Poi clicca su “Impostazioni”
  • Dal pannello laterale di sinistra clicca su “Lingua e regione”;
  • Clicca su Lingua in cui desideri che vengano tradotti i post
  • Seleziona una lingua e clicca su Salva modifiche.

Questa funzione ti permetterà di mostrare i tuoi contenuti in lingue diverse, in base a quella che i vari utenti hanno impostato sui loro dispositivi.

Bisogna però stare attenti e non perdere dei clienti, in quanto durante la registrazione a Facebook, alcuni avrebbero potuto impostare una nazionalità diversa da quella reale.

Come creare una pagina per ogni nazione

Se la tua azienda è di grandi dimensioni, operi su un mercato internazionale, i tuoi clienti sono sparsi in tutto il mondo la soluzione è creare una pagina per ogni nazione. Anche se si vendono prodotti diversi in ogni Stato bisogna stare attenti e usare un nome per la pagina che sia riconoscibile allo stesso modo in ogni paese. Se non sai come creare una pagina Facebook, leggi l’articolo dedicato.

Global page

Se la tua azienda è una multinazionale è il caso di aprire una global page, un tipo di pagina Facebook nata nel 2012. Questa tipologia consente di avere un unico indirizzo web che rappresenti l’azienda ma, allo stesso tempo, consente di essere visibile in tutti i paesi con differenti lingue. In sostanza, avrai un’unica pagina principale ma le persone saranno reindirizzate al loro mercato specifico. Volendo però, l’utente può avere la possibilità di visualizzare la pagina anche in tutte le altre lingue. Tutto questo è possibile grazie agli algoritmi di Facebook che rilevano la lingua e la posizione geografica dell’utente. Utilizzando questa tipologia di pagina potrai avere un raggruppamento dei dati statistici e dei mi piace alla pagina.

L’operazione è però attivabile solo per brand famosi a livello globale ed è prevista una richiesta per l’attivazione che deve includere un pagamento. Per richiedere l’attivazione è indispensabile compilare un apposito modulo online.