Twitter: cos’è, come si usa e perché è importante per le aziende

logo twitter

Quotidianamente ascoltiamo dai mezzi di informazione: il presidente ha scritto su Twitter oppure sulla rete si è scatenata l’ironia degli utenti di Twitter su un determinata notizia. Ma che cos’è realmente Twitter e come funziona?

Vi diciamo subito che ad oggi oltre 400 milioni di utenti utilizza Twitter per parlare di temi più disparati quali: politica, sport, cultura e molto altro ancora. Oltre ad essere adatto per la comunicazione è un ottimo strumento per promuovere un’azienda e far conoscere i propri servizi.

Nella maggioranza dei casi su Twitter gli utenti lo utilizzano per:

  • Condividere in tempo reale news;
  • Seguire le pagine di aziende;
  • Dare un’opinione su un determinato argomento.

Capite bene che è arrivata l’ora di sfruttare questo strumento anche per la vostra attività poiché avrete più probabilità di mettervi in contatto con persone interessate alla vostra azienda. Ora non vi resta di scoprire cos’è e come funziona Twitter.

Che cos’è Twitter

Twitter è un social network gratuito definito anche microblogging che permette agli utenti di interagire con gli iscritti e seguire i temi che più gli stanno a cuore.

Questo social network è nato nel 2006 grazie all’idea di un gruppo di dipendenti che lavoravano in una società californiana. L’idea era quella offrire un servizio che permettesse a un individuo di comunicare con altre persone grazie all’invio di messaggi. Questa piattaforma ha avuto una svolta nel 2007 in un festival cinematografico e musicale del Texas dove rappresentò una validissima fonte di informazione, tanto che gli utenti attivi da 200000 mila arrivarono ad oltre 60000 al giorno.

Twitter tradotto letteralmente vuol dire “cinguettare” e si riferisce al fatto che ogni intervento viene visualizzato sulla pagina dell’autore come una sorta di richiamo per gli altri utenti che dovrebbero rispondere al cinguettio. Utilizzabile da tutti, questa rete sociale permette ad ogni utente di crearsi un profilo, inserire la propria biografia e anche un sito internet. La forza di questo social sono i messaggi brevi e non ha limiti di amicizie, quindi è possibile aggiungere quanti più persone possibili.

Come funziona Twitter

Per entrare a far parte di questo social network dovrete necessariamente iscrivervi. Effettuata l’iscrizione e inserito il codice di verifica via sms potrete finalmente iniziare ad utilizzarlo.

Ecco nel dettaglio le funzioni più importanti che dovrete conoscere:

  • Follower e following: Sostanzialmente i follower sono le persone che vi seguono, mentre i following sono gli utenti che in qualche modo vi hanno trovato interessanti e hanno deciso di seguirvi;
  • Tweet: sono i messaggi scritti che possono contenere un massimo di 280 caratteri (spazi bianchi inclusi). Per twittare basta andare nella scherma sull’icona con la scritta “Tweet” in alto a destra (da computer) oppure su premendo sull’icona in basso a destra se si tratta di smartphone;
  • Hashtag: viene usato per indicare parole chiave o argomenti specifici sui social network. L’hashtag serve soprattutto agli utenti per seguire più facilmente i temi che più gli interessano. Per utilizzarlo basta apporre simbolo # prima di una parola ad esempio #musica);
  • Retweet: serve per condividere i messaggi altrui e pubblicarli sul vostro profilo cintandone automaticamente l’autore.

Perché Twitter è utile per le aziende?

Twitter è uno strumento importantissimo per rimanere aggiornato sulle news o su un determinato argomento semplicemente utilizzando gli hashtag o la funzione di ricerca interna. Oltre a condividere foto, video, immagini o pubblicare brevi pensieri di 280 caratteri, questo social sta diventando un’ottima fonte informativa anche per le aziende e i professionisti.

Negli Usa Twitter è giù utilizzato dalle grandi aziende semplicemente per ascoltare l’opinione dalle persone sui loro prodotti. L’azienda potrà inoltre pubblicare novità sui prodotti ed è un ottimo modo per capire le aspettative degli utenti sui prodotti e servizi. È possibile anche creare un “tweet sponsorizzato” nel caso in cui ne abbiate bisogno.

Quindi questo social può essere uno strumento importantissimo per le aziende per promuovere sé stessi e la propria attività.