Come pubblicizzare un bar su Facebook

botte con calice di vino

Che siate un professionista o una piccola azienda poco importa, oggi quello che conta davvero è sapersi promuovere sui social network. Promuovere la propria attività sui social significa farsi trovare da nuovi clienti e in più avete l’occasione di captare un target ideale interessato a ciò che fate. Quindi, che si decida di aprire un bar o qualsiasi altro tipo di locale, se si fa buon uso ad esempio di Facebook, il successo è assicurato!

Facebook mette a disposizione di tutti numerosi accorgimenti per promuovere al meglio un’attività. Oltre alla visibilità che si ottiene dai vari profili, va data importanza anche al comportamento degli utenti (sempre più variegati) in quanto i gruppi e i contenuti che essi generano possono fungere da guida per promuoversi nel modo giusto.

Le opportunità offerte da Facebook sono davvero tante per far conoscere un bar vediamole nel dettaglio!

Meglio un il profilo o una pagina Facebook per promuovere un bar?

Per iniziare a capire come promuovere ad esempio l’attività di un bar su Facebook è doveroso fare una prima distinzione tra: pagina fan e profilo personale. Di solito, capita di frequente di imbattersi in profili privati utilizzati per promuovere un’attività o una professione. Niente di più sbagliato! Facebook in questo è molto rigido ed è bene ricordare che negli ultimi anni, il social americano per eccellenza, cancella tutti quei profili aziendali utilizzati come profilo personale. Quindi fate molta attenzione quando decidete di aprire un profilo privato e non una pagina Facebook in quanto tutto il lavoro svolto andrebbe quasi certamente perso perché Facebook non ci pensa due volte e decide di bannare il profilo privato fasullo.

L’ideale è pubblicizzare un bar con la pagina Facebook, solo in questo modo avrete modo di ampliare il vostro business in termini di profitto. Quando aprite una fanpage fate in modo che ci siano nella pagina, sin dal primo istante, tutte le informazioni quali: orari di apertura, posizione geografica, eventuali specialità del locale inerenti al menù e le recensioni. In questo modo l’utente saprà farsi un’idea se il bar in questione è quello che rispecchia le esigenze. La pubblicazione di immagini accattivanti, sulla location e tutto ciò che può offrire il bar aumenta di gran lunga la possibilità di avere molti più clienti.

Come è facile intuire, il segreto sta nell’offrire più informazioni possibili incrementando di conseguenza l’opportunità di essere scelti. Inoltre, se decidete di promuovere un bar su Facebook ricordate il dialogo con gli utenti è essenziale! Un esempio potrebbe essere quello di inserire le voci “chiama” o “scrivi un messaggio” è importantissimo per fidelizzare i vostri clienti.

Perché utilizzare i gruppi di Facebook per promuovere un bar

I gruppi di Facebook aiutano sicuramente ad avvicinare le persone a scegliere il vostro bar e ad interagire con i vostri clienti. Sui gruppi gli utenti si sentono più liberi di esprimere i propri pareri e consensi. Su Facebook tutti possono decidere di creare un gruppo. L’importante è che il fondatore, in questo caso chiunque decida di sponsorizzare il bar, sia una presenza costante sul gruppo. Inoltre, si può decidere di farsi aiutare nella gestione, scegliendo un amministratore della pagina che deve controllare anche il comportamento degli utenti e il tone of voice delle discussioni.
Come è ben noto, esistono tre tipi di gruppi:

  • Gruppo aperto (ha l’icona del pollice grigia che diventa blu una volta iscritti);
  • Gruppo chiuso (ha l’icona di un lucchetto);
  • Gruppo segreto.

La modalità del gruppo da creare, di conseguenza, inficia sull’esito promozionale del bar. I motivi sono molto semplici. Quello che vi suggeriamo è il gruppo aperto perché gli utenti, in completa autonomia possono osservare i contenuti e decidere in un secondo momento di iscriversi per farne parte. Il gruppo chiuso e il gruppo segreto, implicano maggiori limitazioni in quanto l’accesso e la possibilità di esser visualizzati da molti utenti è drasticamente più ridotta. Quindi, sicuramente un gruppo aperto consente di raggiungere un pubblico più ampio in quanto può essere visualizzato da chiunque.

I gruppi sono fondamentali per conoscere i pensieri degli utenti e per capire le loro preferenze. Un like, un commento o una rei-condivisione dei post sono attività da non sottovalutare se si vuole ingrandire il numero di potenziali clienti.

Come attirare più clienti nel bar con Facebook

La presenza sui social network, anche per chi gestisce un bar, dona una nota di visibilità maggiore per acquisire e fidelizzare la propria attività. Però c’è da dire che creare un profilo ad hoc e essere attivo sui gruppi non può bastare. È molto importante anche fare attenzione a cosa pubblicare sulla pagina. I contenuti hanno un ruolo essenziale e per questo realizzare preventivamente un piano contenutistico da pubblicare sulla pagina permette di raggiungere obiettivi professionali maggiori. In sostanza, va capito inizialmente che tipo di contenuti bisogna pubblicare e poi successivamente come renderli coinvolgenti per gli utenti. Lo scopo, come è ben noto, è quello di attirare nuovi clienti al bar.

Cercare di capire i gusti e le preferenze degli utenti, senza togliere nulla all’identità del locale e all’idea principale del suo creatore è il primo passo da fare. Per saper fare questo è importante essere curiosi, studiare la propria clientela sia offline che sui social. Inoltre la pubblicazione di materiali audiovisivi è un’ottima strategia per promuovere un local bar su Facebook, dal momento che i video hanno una maggiore visibilità rispetto a tutte le altre tipologie di post. Coinvolgere al meglio pubblico è l’unica cosa che conta.

Altro requisito importante è spingere la clientela ad abbandonare la logica dei social per venire a constatare con i propri occhi cosa davvero offre il bar. Il gestore potrebbe creare un appuntamento fisso, magari in un preciso della settimana, organizzando un aperitivo o un apericena nel vostro bar. L’evento può essere promosso su Facebook in modo da creare un nuovo target di utenti ed incentivarli a venire nel vostro bar.