Zoom Meeting: cos’è e come funziona

schermo del pc in videochiamata

Già da diversi anni internet permette alle persone fisicamente distanti di avviare delle videoconferenze virtuali. In questo particolare periodo di emergenza sanitaria ma non solo, queste tecnologie risultano molto utili perché facilitano determinati tipi di lavori.

Come strumento di lavoro la videoconferenza risulta estremamente importante per illustrare o presentare dei progetti o documenti. Ma quale software utilizzare per fare videoconferenze? La risposta è semplice il miglior strumento è Zoom meetings.

Zoom permette non solo di mostrarsi in webcam ma anche di condividere lo schermo del proprio computer e tutto ciò aiuta ancora di più a comprendersi e a chiarirsi su presentazioni e documenti di lavoro.

Zoom meeting, così come qualsiasi altro software simile, può essere usato non solo in ambito lavorativo, ad esempio ultimamente molti studenti o docenti lo stanno utilizzano per comunicare visto il divieto di recarsi a scuola. Se sei interessato a capire il funzionamento di Zoom meeting allora continua a leggere perché tra poco ti spiegheremo come installare zoom e come fare videoconferenze di lavoro.

Come installare Zoom meeting

La piattaforma più utilizzata per effettuare meeting è senza dubbio Zoom meeting.

Con Zoom meeting è possibile fare diverse cose, come:

  • lavorare da remoto;
  • videoconferenze di lavoro;
  • realizzare o seguire dei webinar;
  • condividere lo schermo del tuo computer.

La maggior parte delle sue funzionalità sono gratuite, ma per effettuare dei webinar con un numero elevato di partecipanti è necessario avere l’account a pagamento.

Il piano gratuito di Zoom permette ugualmente di attivare l’audio o la webcam, utilizzare la lavagna interattiva e i partecipanti possono condividere i loro schermi contemporaneamente. Inoltre, il piano gratis permette di registrare il webinar e usare la chat durante la videoconferenza.

Per utilizzare Zoom bisogna in primis installarlo. Per farlo devi:

  • fare il download e installare il programma sul tuo pc;
  • scaricare l’app per smartphone dallo store.

Una volta installato, Zoom è subito pronto per l’utilizzo.

Come fare una videoconferenza di lavoro con Zoom meeting

Per partecipare ad una videoconferenza di lavoro non è necessario avere l’app di Zoom meeting scaricata. Infatti, Zoom ti consente, usando il web browser, di accedere ad una videoconferenza in qualsiasi momento semplicemente facendo accesso all’invito sottoforma di link.

Se hai scaricato l’app di Zoom invece bisogna cliccare su “Join a Meeting” per partecipare ad una conferenza attiva. Una volta cliccato su “Join a Meeting” ti verrà chiesto l’ID del meeting che hai ricevuto per e-mail o da un’altra parte.

I passaggi da seguire se sei tu che vuoi avviare una videoconferenza su Zoom da computer dopo aver installato il programma sono i seguenti:

  • Vai su Zoom e fai tap su “Sign In”;
  • Inserisci le credenziali di accesso;
  • Fai tap su “New meeting”;
  • Invita i partecipanti;

Una volta che hai ricevuto il link o l’ID del meeting non devi fare altro che condividerlo con tutti i partecipanti.