Quali strategie e strumenti si hanno a disposizione con il web marketing

Ogni azienda che vuole avere successo online deve avere una strategia di marketing del proprio sito web chiaramente definita. Questo non è più un optional ma un “must” per le aziende che vogliono sopravvivere nel mercato online altamente competitivo.

Un sito web infatti è un ottimo strumento di marketing, rappresenta l’autorità di un brand ed è uno dei più importanti canali di marketing digitale che si possono utilizzare per ottenere più traffico o aumentare le vendite. Sia che siate un e-commerce sia che avete aperto un blog aziendale senza i giusti strumenti e una strategia ad hoc difficilmente aumenterete la vostra visibilità. Il web marketing è quello che va per voi. Nell’articolo scoprirete tutti segreti per migliorare la vostra strategia. Iniziate subito perché il cliente vi sta aspettando.

Perché si ha bisogno di una strategia di web marketing?

Una strategia di web marketing ad hoc apporterà i seguenti benefici:

  • Aumentare la visibilità del vostro sito web;
  • Migliora la conoscenza dei concorrenti;
  • Consente di definire in maniera chiara il pubblico interessato alla vostra attività;
  • Siete in grado di monitorare i risultati;
  • Consoliderete e migliorerete la reputazione aziendale.

Quali strategie di web marketing adottare?

#1 – Pensate alla SEO e presiediate i social network

Alcuni anni fa, quando qualcuno parlava di web marketing, i marketer pensavano soltanto alla SEO (strategia utile all’ottimizzazione organica sui principali motori di ricerca).

Successivamente questa percezione è cambiata e i social media sono entrati in scena, oggi è molto comune associare il marketing digitale non solo alla SEO ma anche ai social media.

Una strategia di marketing digitale ben pianificata vi aiuterà a utilizzare tutti i canali disponibili per promuovere la vostra attività online.

#2 – Avete bisogno di una strategia e di un piano editoriale

Una strategia di web marketing deve includere tutto ciò che vorrete ottenere online e anche come farlo effettivamente. Preparando un piano editoriale nel quale andare a pianificare i contenuti da pubblicare, le azioni da compiere e tanto altro. Per una comunicazione aziendale efficace il piano editoriale ci deve essere sempre perché semplifica la comunicazione e gli obiettivi all’interno dell’azienda in modo che anche i vostri dipendenti siano allineati su tutto.

#3 – Fatelo prima dei competitor

Prima o poi ogni azienda entrerà nel gioco del marketing digitale e le cose diventeranno ancora più difficili. Per anticiparli, dovreste prendere più sul serio la vostra promozione online e il miglior modo è creare una strategia di web marketing.

Quali strumenti dovreste usare per il vostro marketing digitale?

Esistono una moltitudine di strumenti di marketing digitale ovvero piattaforme e app disponibili per aiutarvi a portare i vostri sforzi digitali al livello successivo.

Ecco i migliori 10 strumenti che possono esservi utili per migliorare la strategia di marketing digitale:

  • Hootsuite: una piattaforma di social media che vi consente di gestire i contenuti per Twitter, Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest e YouTube. Dalla piattaforma è possibile programmare contenuti, monitorare parole chiave e generare dei report.
  • BuzzSumo: la piattaforma BuzzSumo che vi aiuta a scoprire quali sono i contenuti più popolari. Vi consente di scoprire nuove parole chiave e trovare argomenti di tendenza. Vi consente anche di trovare facilmente influencer da seguire e con cui entrare in contatto.
  • MailChimp: la classica piattaforma all-in-one di marketing, automazione ed e-mail marketing, MailChimp vi consente di gestire le vostre mailing list, creare modelli di e-mail personalizzati e coltivare e automatizzare le vostre campagne di marketing.
  • SEMrush: si tratta di uno strumento utilissimo per la ricerca di parole chiave, dell’analisi della concorrenza e dell’ottimizzazione delle campagne Google Ads.
  • Moz: un software SEO e di gestione dei dati che aiuta le aziende ad aumentare il traffico, il ranking e la visibilità dei siti nei risultati di ricerca. Moz offre soluzioni SEO a servizio completo, dalla scansione del sito ai suggerimenti sulle parole chiave.
  • WordStream: uno strumento pubblicitario PPC che offre sia servizi di gestione delle campagne, sia un software di marketing che aiuta le aziende a risparmiare tempo nella gestione di campagne PPC ad alte prestazioni. Il loro sito Web offre anche strumenti utili e gratuiti e risorse di apprendimento relative alla pubblicità digitale.
  • Asana: una piattaforma di gestione del lavoro progettata per aiutare il team a organizzare, monitorare e gestire il proprio lavoro. Attraverso Asana, è possibile vedere l’avanzamento del progetto, tenere traccia delle singole attività e visualizzare i progressi sui vostri progetti.
  • Slack: la comunicazione è fondamentale negli affari e Slack sta aprendo la strada nel cambiare il gioco della collaborazione. È la piattaforma di messaggistica leader, con comunicazione tramite canali (chat di gruppo) e messaggio diretti (chat da persona a persona).
  • Canva: una piattaforma di progettazione grafica di facile utilizzo che può essere utilizzata per creare grafica per social media, presentazioni, poster, documenti e altri contenuti visivi. L’app include un’ampia gamma di modelli gratuiti che gli utenti possono utilizzare e adattare nonché una libreria di elementi grafici e contenuti fotografici.
  • Vidyard: uno strumento video creato per la vendita virtuale, che semplifica la registrazione e l’invio di video che aggiungono un tocco personale in tutte le fasi del ciclo di vendita. È è possibile utilizzare la funzionalità di registrazione dello schermo per creare video di accattivanti e tenere traccia di analisi come chi ha guardato il tuo video e per quanto tempo.

Articoli correlati