Ricevere un pagamento su Paypal: guida completa

persona che effettua pagamento carta di credito

Paypal è uno dei metodi di pagamento più utilizzati, non solo in Italia ma anche all’estero. Per ricevere pagamenti internazionali è possibile utilizzare questa opzione. Ricevere un pagamento su Paypal non è difficile, anzi, però bisogna avere un conto Paypal e dare al debitore l’e-mail associata al conto stesso.

Il procedimento che il debitore deve seguire per inviare un pagamento comprende tre passaggi principali:

  1. Accedere all’account Paypal;
  2. Selezionare “Invia” e inserire l’e-mail del creditore;
  3. Inserire importo e valuta.

In questo modo è semplicissimo fare un pagamento e riceverne uno quando si possiede un conto Paypal personale.

Chi ha un conto business può ricevere un pagamento in diversi modi:

  • Pagamento con Fattura;
  • Pagamento con Codice QR;
  • Pagamento con Terminale virtuale;

Coloro che possiedono un conto business e vendono anche online si aggiungono due ulteriori metodi di pagamento:

  • Pagamento con Pulsante “Pay Button”;
  • Pagamento con Check-out.

Ricevere pagamento Paypal con Fattura

Per coloro che possiedono un conto business e vogliono ricevere un pagamento possono utilizzare una modalità semplice e veloce, quale la fattura.

Il procedimento che ne consegue, dopo aver scelto il seguente metodo di pagamento è:

  • Accedere al proprio conto;
  • Andare su “Crea fattura pro-forma”;
  • Personalizzare il modulo;
  • Inviare la richiesta di pagamento tramite e-mail.

Ricevere pagamento Paypal con Codice QR

Invece, se il metodo di pagamento scelto è quello col codice QR bisognerà:

  • Accedere al tuo account;
  • Generare un codice QR;
  • Chiedere al cliente di scansionarlo tramite l’app Paypal;
  • Procedere al pagamento.

Ovviamente il QR è generato in modo tale che si risalga al tuo account, quindi è collegato direttamente al tuo conto e il pagamento arriva istantaneo. Ovviamente è un metodo che, per chi è pratico con il digitale, risulta essere molto veloce e pratico, ma per coloro che si stanno approcciando per la prima volta a questo mondo magari diventa più complesso.

Ricevere pagamento Paypal con Terminale virtuale

Il pagamento con terminale virtuale è la possibilità di pagare con carta di credito tramite telefono, posta o fax. In ogni luogo che possiede accesso a internet, senza lettore di carte o software avanzati.

Dal momento in cui si possiede un account Paypal business è possibile usufruire di questo metodo, un vero e proprio POS virtuale che permette pagamenti online senza presenza di carta fisica. Ed è totalmente sicuro.

Quest’ulteriore opzione prevede di:

  • Accedere al terminale virtuale tramite browser da qualsiasi tipo di dispositivo;
  • Inserire i dati dell’ordine;
  • Inserire della propria carta.

Ricevere pagamento Paypal con Pay Button

Il Pay Button è secondo molti il metodo di pagamento più semplice, fondamentalmente è il pulsante che ti permette di pagare, una volta cliccato. Bisogna personalizzare i pulsanti, ovviamente. Il procedimento è:

  • Andare su l’area “Pulsanti Paypal”;
  • Creare un Nuovo pulsante e copiare il codice HTML sul sito web;

Copiare il codice HTML sulla propria piattaforma che si utilizza per gestire il sito e-commerce, in modo tale da poter iniziare a ricevere i pagamenti. Quando il cliente clicca sul pulsante, appare una finestra pop-up che gli permette di accedere all’account Paypal e completare la transazione, potendo in questo modo velocemente acquistare dal sito.

Ricevere pagamento Paypal con Check-out

Se gli altri metodi erano i più semplici e pratici, questo è di sicuro il più utilizzato e popolare: pagamento Paypal con Check-out. Anche in questo caso il cliente può pagare con il suo conto Paypal o con carta di credito associata, ma i pulsanti sono presenti direttamente nelle pagine con i prodotti in vendita. Si paga al “Check-out” appunto, ovvero nel carrello virtuale del sito, a fine “shopping” direttamente dal sito senza uscire, pagare, e rientrarci come accade con il Pay Button.