Profilo business Instagram: ecco come funziona

tablet e cellulari collegati ad una pagina Instagram

Per chi fa social media marketing creare un account Instagram business è diventato al giorno d’oggi una cosa imprescindibile.
Fino alla metà del 2016, Instagram Business era il sogno per tutte quelle aziende che avevano iniziato ad utilizzare il social network fotografico nella propria strategia di social media marketing, ma da quel momento fino ad oggi sono molte le funzionalità che sono state introdotte da Instagram.
Il profilo aziendale di Instagram è un aggiornamento che si fa al proprio account personale. Questo cambiamento vi permetterà di ottenere svariate informazioni sui vostri follower, analizzare la copertura ottenuta dai vostri post e inserire un bottone di contatto nel vostro profilo.
Quello che cambia tra account aziendale e account personale è che si può accedere a determinate funzioni di quali: Insights, annunci, informazioni sui follower e sui contatti.
I dati statistici che è possibile visualizzare tramite lo strumento Insight di Instagram sono davvero tanti:

  • Numero di like che ha ricevuto ciascun post;
  • Impression, ovvero il numero totale di volte in cui tutti i tuoi post sono stati visualizzati;
  • Copertura, cioè il numero di account unici che hanno visto uno dei tuoi post;
  • Numero di visite al profilo che hai ricevuto e molto altro ancora.

Se possedete un brand sicuramente il profilo aziendale risulterà un aiuto alle vostre vendite. Questo perché potrete studiare l’andamento dei vostri post, gli orari migliori in cui caricare dei contenuti e i vostri follower potranno contattarvi in modo immediato. È possibile anche creare una promozione a uno o più post pubblicati. Ovviamente questo è un servizio a pagamento, e il profilo aziendale permette di tenere controllato l’andamento del vostro investimento.

Come creare un profilo business Instagram

Come si può facilmente intuire da quanto appena detto l’apertura di un profilo Instagram Business facilita notevolmente il contatto tra utente e brand.
La creazione di un profilo business rende anche più semplice la gestione delle funzionalità aziendali. Adesso però è giunto il momento di vedere come creare realmente un proprio profilo business su Instagram.
Per passare da profilo privato a profilo business non bisogna far altro che effettuare lo switch cliccando nell’apposita sezione nelle Impostazioni. E fate tap su Account in basso troverete la voce Passa ad un account aziendale.

Se invece avete una pagina Facebook andate nella voce Impostazioni, guardando bene troverete la voce Instagram nella sidebar di sinistra, cliccateci e il gioco è fatto!
Una volta compiuti questi due passaggi molto semplici, è possibile impostare le informazioni di contatto come e-mail, numero di telefono e / o indirizzo della vostra sede. Impostando correttamente tutti questi dati, gli utenti potranno contattare la vostra azienda molto più semplicemente rispetto a prima, avvicinando di molto Instagram a Facebook.