Come creare un account venditore su eBay

Prima di poter vendere un qualsiasi oggetto è necessario creare un account, operazione completamente gratuita.
La procedura di registrazione richiede pochi minuti e una volta creato l’account sarà possibile creare le inserzioni, gestire gli ordini, leggere gli eventuali messaggi da parte degli acquirenti e lasciare i feedback.

In questo articolo vogliamo fornirvi una guida su come creare un account eBay e cosa vendere per ognuno di queste tipologie di account.

Come registrarsi su eBay

Per creare un account su eBay, bisogna collegarsi alla pagina principale del sito e fare clic sulla voce Registrati presente in alto a sinistra, dopodiché inserire una serie di dati personali, quali:

  • Nome;
  • Cognome;
  • Indirizzo email;
  • Password.

Per completare la registrazione sarà necessario attendere un’email che contiene al proprio interno un link di attivazione account. Questo appena descritto è il procedimento da utilizzare se si vuole creare un semplice account da privato.
Qualora invece si desideri iscriversi come venditori professionali allora il procedimento da seguire è leggermente diverso. Bisogna sempre fare clic sulla voce Registrati, ma poi bisogna apporre il segno di spunta accanto all’opzione Account business. Dopo aver inserito i dati richiesti si completa la registrazione e si può iniziare ad utilizzare Ebay.

Cosa vendere su eBay da privato

Come appena visto esistono due modi per vendere su eBay, da privato o da azienda.Un soggetto privato come è ben risaputo può vendere tranquillamente oggetti su eBay.

Adesso però andiamo a vedere cosa può vendere in che modo e cosa deve dichiarare al fisco. In risposta al primo quesito possiamo dire che un soggetto privato può vendere oggetti suoi personali, usati o nuovi, beni mobili come ad esempio auto, moto, TV, radio, orologi, gioielli, etc.
Ma come può vendere i suoi prodotti? La vendita di questi beni, deve avere il carattere della occasionalità, e senza organizzazione di mezzi. Quindi non è possibile vendere in maniera continuativa per tutto l’anno e soprattutto non è possibile organizzarsi in maniera stabile con mezzi appositi per effettuare tali vendite.
Non esistono limiti agli importi di vendita degli oggetti, i guadagni scaturiti dalle vendite, rientrano nella categoria dei redditi doversi ex articolo 67 del Tuir. Essi dunque vanno dichiarati in toto al fisco.

Cosa vendere su eBay da azienda

Oltre che con un profilo privato è possibile registrarsi anche come azienda con account business nei seguenti casi:

  • Se vengono venduti oggetti della tua attività;
  • Se vengono venduti oggetti acquistati per il solo scopo di rivenderli;
  • Se i vostri oggetti venduti sono come assistente alle compravendite;
  • Se in vendete oggetti acquistati che non vengono usati personalmente;
  • Se vendete oggetti realizzati personalmente per la vendita;
  • Se vendete un’elevata quantità di oggetti regolarmente.

Vantaggi di avere un account Business su eBay

I vantaggi di registrarsi con un account business su eBay sono:

  • Mostrare nelle proprie inserzioni le regole di restituzione, i dettagli del contratto, le condizioni e i termini;
  • Usufruire dei benefici fiscali;
  • Registrarti con una ragione sociale che apparirà nelle fatture e comunicazioni con l’acquirente;
  • Fornire a eBay la partita IVA e ricevere le fatture al netto dell’imposta per il pagamento delle tariffe eBay.